giovedì 26 aprile 2007

Il computer

Mi piace il pc.
E' un grande compagno di lavoro e di studio e internet mi ha permesso di ampliare le mie conoscenze e curiosità.

E' una passione che inizia nel lontano 1993 (avevo 36 anni...) grazie ai miei amici Giovanni e Marco e al mio primo pc: un 286!

Poi i miei amici Roby e Luciano mi hanno introdotto anche all'hardware (come posso dimenticare le gite alla Fiera di Pordenone?!) quel tanto che basta per trovare e installare i pezzi di ricambio se qualcosa si rompe.

Nonostante io non abbia la linea fissa, grazie a una flat molto vantaggiosa del mio provider ho potuto conoscere internet senza affrontare costi proibitivi.

Il resto è venuto da sè: se cerchi aiuto la rete ti aiuta; se cerchi conoscenza la rete ti istruisce.
"Chi cerca trova, se bussi ti sarà aperto" - dice il Vangelo.
E' bello scoprire che questa Legge della Vita reale vale anche per quella virtuale!

Come ogni altra cosa in questa dimensione, il pc e internet sono strumenti neutri; saranno buoni o cattivi in base all'uso che se ne fa.
Un mio amico mi ha messo in guardia: "Se cerchi il male, sicuramente lo trovi".
Urca! Ho dato un'occhiata un po' in rete e ... me ne sono accorta: ho già visto alcune cose che mi hanno amareggiato e ferito.
Non c'è nessuno a controllare i contenuti. Sono proprio una sprovveduta, che ne dici?
Non importa: "Chi cerca il Bene, sicuramente sarà trovato".
A me interessa questo.
cta

Nessun commento:

Posta un commento

Qual è il tuo pensiero su questo argomento? Mi piacerebbe conoscerlo...

libri, libri, libri... e altro