domenica 6 giugno 2010

libertà e fedeltà

libertà, fatica, montagna, fratelliDa chi, da cosa?
A chi, a cosa?

Qualche anno fa, una nota marca di valigeria fece uno spot publicitario con una frase che mi ha colpito profondamente e altrettanto profondamente ha inciso in me.


1-Sintetizza in modo esemplare una delle libertà che dobbiamo conquistare nel percorso della Vita.

2-Avverte di una zona molto sottile di possibile, anzi: probabile, dipendenza.

3-Collega libertà a fedeltà, un binomio veramente difficile da vivere.

4-Antepone il nostro Nucleo centrale interno rispetto a tutte le esteriorità.
Liberi dai miti.
Fedeli a se stessi.


La S . . . . . . . . voleva soltanto vendere più scarpe!
Ma l'Amore Provvido voleva aiutare e istruire me, e quelli come me.

cta

Nessun commento:

Posta un commento

Qual è il tuo pensiero su questo argomento? Mi piacerebbe conoscerlo...

libri, libri, libri... e altro