domenica 15 agosto 2010

... ti prego, uccidimi.

Prendi le mani e tienile con te,
che ti potranno servire
per asciugare la pioggia.
Prendi le gambe e tienile con te
e quando tu sarai stanca
ti porteranno più in là.
E le mie orecchie tienile perchè
quando non vorrai sentire
ascolteranno chi parlerà con te.
Anche la bocca prendila per te:
se non saprai cosa dire
avrà dei suoni con sè.
......se vuoi dell'altro puoi prenderlo.

E poi uccidimi, uccidimi,
con dolcezza e precisione.
Uccidimi, uccidimi.
Dammi una ragione per non farlo,
tanto sei rimasta dentro me.

Prendi i polmoni e tienili con te,
che ti potranno servire
per respirare la nebbia.
Prendi i miei occhi e tienili con te
e per guardare lontano
potrai aggiungerli ai tuoi.
Ecco il mo cuore, prendilo con te:
sarà un metronomo nuovo
che tiene il tempo per consegnarlo a noi.
Prendi il mio sangue e versalo nel tuo:
potrebbe darti calore
per tutto il tempo che vuoi.
.........se vuoi dell'altro puoi prenderlo.

E poi uccidimi, uccidimi.
con dolcezza e precisione.
Uccidimi, uccidimi.
Dammi una ragione per non farlo.
Non mi fare più aspettare.
Uccidimi uccidimi,
tanto sei rimasta dentro me.

Enrico RuggeriGli Occhi Del Musicista (2003), Uccidimi
E chi non ha mai pensato di morire per Amore?
E chi non ha mai pensato di nutrire il proprio Amore?

Mi sovviene alla mente
un bellissimo brano di Branduardi:
Il Dono del Cervo.

Dare tutto...
 ... fino al Dono di sè.

Diverso invece chiedere di morire
perchè la vita è una
prigione insopportabile.

Chiedere di essere ucciso
per evitare l'onere vergognoso
di darsi la morte.

Desiderare di non essere mai nato.
Di più.
Desiderare di non essere mai stato!

Alcune Creature
sopportano prove inimmaginabili.

E il mio Cuore trema.

Mi domando:
perchè non a me?
E se fosse stato mio destino,
cosa avrei fatto?

Facile dire:
è il mistero della vita.
Molto più difficile dire:
E' UN MISTERO DELL'AMORE.

Ma voglio crederlo.
Con tutte le mie forze.

ros


cta

Nessun commento:

Posta un commento

Qual è il tuo pensiero su questo argomento? Mi piacerebbe conoscerlo...

libri, libri, libri... e altro