venerdì 1 aprile 2011

No Time No Space

Ero giovane, nel lontano 1985.
E se fosse tutto vero? E se fosse soltanto licenza poetica di un cantautore visionario?
E perchè mi mette addosso una Nostalgia Assassina?
E nostalgia di che?
E io, che sento risuonare forte queste parole in me, sono fuori di testa, "anomala" come i viaggiatori?

Ho evidenziato 52 parole di questo testo. Tutte (compresi gli articoli e le preposizioni) mi colpiscono in modo netto e univoco, quasi portassero un Messaggio Ferreo.
NON TEMPO, NON SPAZIO.




Parlami dell'esistenza di mondi lontanissimi
di civiltà sepolte, di continenti alla deriva.
Parlami dell'amore che si fa in mezzo agli uomini,
di viaggiatori anomali in territori mistici...di più.
Seguimmo per istinto le scie delle Comete
come Avanguardie di un altro sistema solare.

No Time No Space
another Race of Vibrations
the Sea of the Simulation
keep your feelings in memories
I love you especially tonight.

Controllori di volo pronti per il decollo.
Telescopi giganti per seguire le stelle
navigare navigare nello spazio nello spazio... di più.

No Time No Space
another Race of Vibrations
the Sea of the Simulation
keep your feelings in memories
I love you especially tonight.

Franco Battiato, Mondi Lontanissimi (1985); No Time No Space
06.16 cta

Nessun commento:

Posta un commento

Qual è il tuo pensiero su questo argomento? Mi piacerebbe conoscerlo...

libri, libri, libri... e altro