venerdì 25 gennaio 2013

A casa!

Entro in casa, sono emozionata, tutto è a posto, acqua e croccantini, lettiera pronta, spero di far bella figura con il mio nuovo inquilino.

Apro il trasportino.

Rey (sì, non è più Bullo) gira dappertutto, ispeziona ogni angolo, OGNI.
Forse vuole accertarsi della presenza di altri esseri umani o felini? O forse sente la presenza del suo Amico P@nther? Non so.
Lo lascio fare, lo seguo a una certa distanza.
Vede le ciotole, vede la lettiera, pian piano la coda, dapprima bassa, si alza dritta.
Viene verso me e si struscia sui miei pantaloni, io non capisco, cosa sta accadendo?

Si adagia sul tappeto, completamente rilassato, fa le fusa!

IL RE E' A CASA!

Maschio europeo, nero a pelo corto, occhi verdi in sfondo arancio con disegni  "geometrici", nato presumibilmente il 10/10/12.
Proviene dall'Agordino (!)
E' già stato visto da un veterinario, prende le medicine per l'otoacariasi e la congiuntivite bilaterali, per i vermi.
Ha la coda rotta, forse è stata la mamma micia o forse altri gatti. E' molto socievole con gli umani, non altrettanto con i suoi simili.

 Mangia tonno e gamberetti, si  mette a pancia in su! Poi mi sorprende accoccolandosi ai miei piedi in un gesto di totale fiducia.

Alle 23.30 circa, REY è entrato nella mia casa e nella mia vita!
Benvenuto, Piccolo mio!


cta

Nessun commento:

Posta un commento

Qual è il tuo pensiero su questo argomento? Mi piacerebbe conoscerlo...

libri, libri, libri... e altro