lunedì 29 giugno 2009

anche all'Ikea...

Oggi sono andata per compere all'Ikea. A metà pomeriggio mi sono concessa una pausa al ristorante interno...

"Per cortesia, una brioches con un cappuccino ben caldo e senza schiuma."
"Signora - mi dice l'operatore al banco - la brioches la prenda pure e... ora... ecco qui il suo cappuccino ben caldo e senza schiuma, fatto con tanto amore."

Il cuore mi è sobbalzato in petto!

"Giovanotto, qual è il suo nome di battesimo?" (gli ho dato del lei)
"Paolo"
"Grazie, Paolo, tu non puoi immaginare quanto sia importante per me la frase che hai detto (gli ho dato del tu); sei molto gentile e metti passione nel tuo lavoro... farai strada."

Forse non rivedrò Paolo, o forse sì... ma questo ragazzo oggi mi ha fatto riflettere su due grandi principi:
1- IL VALORE AGGIUNTO: in ogni tua azione umile o strepitosa che sia, TU FAI LA DIFFERENZA; ci sono tanti modi di servire un cappuccino a un cliente ma tu puoi essere quello che serve con tanto amore;
2- LA SINCRONICITA': l'Universo ti sostiene sempre, a volte ispirandoti, a volte confortandoti, parlando alla tua anima con linguaggi strani e simboli che puoi comprendere solo tu. "Hic et nunc", qui e ora!

Chi legge questo blog con un po' di assiduità, ha sicuramente capito quanto importante sia per me il "Con Tanto Amore". Esso mi ispira e del suo acronimo infatti ne ho fatto la mia firma: cta.
Oggi quella risposta di Paolo è stata la gentilezza di un essere umano ad un altro essere umano, sicuro!, ma è stato anche un segnale di incoraggiamento che la Vita Universale mi ha mandato attraverso un mio Simile. Simile, sì, perchè "I Simili si attraggono".

E' troppo se ardisco dire che tra me e lo sconosciuto Paolo si è stabilita una connessione misteriosa?
Forse Lui ancora non lo sa. Io sì.
cta

Nessun commento:

Posta un commento

Qual è il tuo pensiero su questo argomento? Mi piacerebbe conoscerlo...

libri, libri, libri... e altro