venerdì 3 agosto 2007

Ama ciò che hai e avrai di più

Ma non é stato nè semplice nè facile. All'inizio odiavo quel lavoro e quel posto di lavoro. La Vita mi aveva messo là ma io non ero per niente d'accordo e pensavo sempre: devo andarmene, devo cercare altro, qui muoio.
Nel libro della Hay trovai scritto (sono parole mie ma rendono l'idea della scrittrice americana) : "Non ti piace il tuo lavoro? Vorresti cambiarlo? Non ti senti gratificata? Comincia ad amarlo! Così facendo darai all'Universo la possibilità di prendersi cura di te a di aprirti nuove prospettive"
Beh: sono passati 17 anni e sono ancora là, ma ora riconosco che quel posto di lavoro é stato una delle più grandi benedizioni che la Vita mi abbia elargito. Amo quel posto, amo quella gente.
E così ilaron ha scoperto, sperimentandola sulla propria vita, un' altra Legge dell' Universo:
Ama con passione ciò che hai e avrai sempre di più.
Sfòrzati di vedere il Bene in ogni situazione e il Bene si farà vedere da te.
Neanche la Hay ha scoperto alcunché di nuovo. Non dicevano forse gli Antichi:
"Bonum est diffusivum sui"?
Ma rendo merito a Lei di avermelo ricordato con "exusia" in un momento della mia vita in cui ero completamente stravolta. Grazie, Louise.
cta

Nessun commento:

Posta un commento

Qual è il tuo pensiero su questo argomento? Mi piacerebbe conoscerlo...

libri, libri, libri... e altro