mercoledì 7 marzo 2018

il laghetto di S. Anna

Da Padola (Comelico Superiore), prendendo la strada per il passo S. Antonio, si può giungere al laghetto di S. Anna.
Per pescare non serve la licenza nazionale ma solo il permesso giornaliero della Società che ha in gestione il lago.
Per il permesso bisogna recarsi presso l'unica edicola di Padola. Si possono avere in affitto delle canne e si possono comperare anche le esche.
La mia passione per la pesca ha radici infantili... ora mi sfogo solo in montagna, una volta all'anno.
Mi dispiace un po' far del male a degli animali, però le trote che catturo le mangiamo, grazie ad Anna e Piero!

Aria buona, tanto verde, e anche tanto silenzio: una meraviglia!
E poi, cosa che non guasta, c'è anche un bellissimo chalet - ristorante (con buonissime torte ai mirtilli e panna!!!)

18.08.2009
cta

Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy

Qual è il tuo pensiero su questo argomento? Mi piacerebbe conoscerlo...


libri, libri, libri... e altro