mercoledì 20 giugno 2007

Avevo 11 anni...

... e in un libro prestatomi dall'insegnante di pianoforte lessi questa frase che mi spaventò e mi fece piangere:
deserto, solitudine, Talmud
Se non sono per me stesso, chi sarà per me?
Se sono per me stesso soltanto, che cosa sono?
Se non ora, quando?



detto talmudico - Mishnah Abot


Ero piccola. Perché ho pianto? Cosa avrò capito di così dolente?
Eh... l'ho capito dopo.

20.06.07
cta

Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy

Qual è il tuo pensiero su questo argomento? Mi piacerebbe conoscerlo...


libri, libri, libri... e altro